20-25/4/2010 - SETTIMANA DELLA CULTURA con il Prof. Mesolella
There are no translations available.

Pubblichiamo il programma inoltratoci dal Prof. Mesolella, prezioso collaboratore di Napolinternos, da lui elaborato in occasione della Settimana della cultura.

Cari amici, la settimana della cultura che vi propongo è densa, oltre che di luoghi di cultura, di amici e persone che valgono molto, come sempre, 
ma stavolta anche di riflessione e di strumenti, tra cui anche libri.
Il primo appuntamento è con Enza Silvestrini, che si terrà martedì alla Libera Università della Terza Età della Campania (Luetec) in cui 
presenteremo il suo libro "Sulla soglia di piccole porte". Un modo di riflettere sui tesori umani, di personalità e di usanze diffuse nei nostri
luoghi tramite lo sguardo colorito di chi vi cresce e scopre la vita, con il piacere di farci riassaporare ciò tramite una scrittura facile e piacevole.
* Martedì 20 alle ore 17,30 presso Luetec, via Morghen 36, IV piano.
 Il secondo è per giovedì 22 con Marco Amalfi, che nell'ambito del seminario Mesogaia, che tiene presso l'Università L'Orientale di Napoli, farà 
una riflessione sul tema dei rifiuti e del consumismo.
Inverno 2008/2009, la Gente di Napoli, con le strade inondate di rifiuti, comincia un percorso culturale, attraverso la scoperta della responsabilità
collettiva e della crisi di valori di un sistema di vita che non funziona, che non è in sintonia con la conservazione dell'uomo stesso, in bilico tra
risoluzione del problema ed il suo disinnesco.
* Giovedì 22 alle ore 16 presso Università "L'Orientale", Palazzo Giusso (Largo S.Giovanni Maggiore), III piano, aula 4.
 Il terzo appuntamento è per sabato 24 a Pompei, per una visita gratuita guidata da me alla sterminata città ricoperta dall'eruzione del 79. 
L'occasione è ghiotta non solo perché anche l'ingresso è gratuito, ma perché ne approfitteremo per vedere sistematicamente
tutto, ma proprio
tutto quello che è esposto al pubblico. Quindi sarà una camminata faticosa ma soddisfacente, con colazione al sacco, e ci godremo la giornata
fino alle ultime ore, con una passeggiata sulle mura del perimetro, concludendo nell'area ancora non scavata.
* Sabato 24 alle ore 9,00 precise alla stazione di Napoli Garibaldi, presso l'ingresso sotterraneo ai tornelli della Circumvesuviana.
Il treno è alle 9,10, l'arrivo prima delle 10. Ulteriore appuntamento per chi arriva in macchina è alle 10 precise alla biglietteria degli scavi di 
Pompei Porta Marina (vicino stazione Villa dei Misteri).
Raccomandato portare colazione al sacco, meglio se da condividere.
 Il quarto appuntamento è per domenica 25 a Casal di Principe, dove c'incontreremo con le persone che hanno fatto parte del gruppo di don 
Peppe Diana, il sacerdote ucciso 16 anni fa dalla camorra, per il suo impegno al servizio della parte sana della comunità locale: ci presenteranno
fra l'altro il recente libro "Petali di vita", con memorie sugli eventi degli anni passati. Con loro visiteremo i casali, ascolteremo i racconti sul come
la criminalità ha finito per prevalere su una civiltà contadina ricca di valori e prassi solidali, vedremo con la discarica di Ferrandelle un esempio
della causa dei mali della nostra regione e dell'emergenza immondizia, incontreremo persone e luoghi significativi della lotta alla criminalità e
dei siti sequestrati ai clan, e fra l'altro visiteremo anche il santuario della Madonna di Briano ed il prospetto della tenuta borbonica di Carditello,
da tempo chiusa al pubblico. Il programma si articola anche nel pomeriggio, invitiamo a portare cose da mangiare, anche da condividere se vi fa
piacere.
* Domenica 25 alle ore 10,30 al parcheggio presso lo stadio comunale di Casal di Principe, all'uscita della superstrada.

Per le ultime due visite (Pompei e Casale) vi preghiamo di segnalare
la vostra partecipazione, con mail o sms.
 
Fulvio Mesolella
cell. 328 20 28 683
This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it
 
  • Napolinternos
  • Napolinternos
  • Napolinternos
  • Napolinternos